L’ASSEMBLEA NAZIONALE DI UTOPIA A VENTOTENE

Sarà l’isola di Ventotene ad ospitare il 28 e 29 Giugno l’annuale assemblea di UTOPIA, la rete nazionale di teatro per ragazzi nata nel 2011 che raggruppa compagnie e festival che producono e promuovono il teatro ragazzi in Italia.

Un appuntamento annuale di confronto e verifica sullo stato del teatro ragazzi in Italia, per la presentazione dei futuri progetti come l’edizione 2018 di “Teatri senza frontiere” che vedrà un gruppo di artisti della rete dal 15 Settembre al 2 Ottobre in Ghana per laboratori e spettacoli nei villaggi africani.

Saranno presenti oltre dieci compagnie provenienti da tutto lo stivale, dalla Lombardia alla Sardegna per due giorni “in confino” tra tavoli di confronto, spettacoli, visite guidate e l’annuale assemblea in programma il 29 Giugno alle ore 9:00 dal titolo “Non è utopia”.

Utopia crede nel teatro come formidabile strumento non solo di svago e divertimento, ma anche di formazione, di crescita e di prevenzione, che sta portando avanti diverse battaglia per la difesa, la tutela e la promozione del teatro per ragazzi in Italia.

“Non poteva esserci luogo migliore per dare il via alle prossime avventure di Utopia dell’isola di Ventotene, isola del Mediterraneo dove i padri della nostra patria hanno sognato per la prima volta un’ Europa unita. L’idea è quella di mettere insieme sotto un unico cartellone le migliori esperienze del teatro ragazzi in Italia, compagnie che condividono i sogni, le speranze, le difficoltà, le necessità di chi fa teatro per l’infanzia in Italia; non solo spettacoli, non solo progetti ma condivisione di idee”, afferma Maurizio Stammati del Teatro Bertolt Brecht di Formia da due anni referente della rete.

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.

Comments are closed.